1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
stemma CGIL Emilia-Romagna
 
 

LegalitÓ e Sicurezze Urbane

La CGIL svolge la sua azione di contrasto all'illegalitÓ economica, in sinergia con i soggetti del territorio -  Regione, Forze dell'Ordine, Magistratura, Associazioni imprenditoriali e  mondo associativo - perseguendo politiche contrattuali sia in ambito territoriale sia in ambito aziendale.
Sul piano istituzionale, partecipa ai tavoli territoriali permanenti con le istituzioni locali per il monitoraggio e la valutazione dei fenomeni malavitosi. In particolare, in seguito al sisma del maggio 2012, si Ŕ impegnata nell'individuazione di modelli adeguati al contrasto delle infiltrazioni mafiose nella lunga fase di ricostruzione.
cresce la partecipazione a iniziative promosse in rete con Associazioni impegnate sul territorio come Libera e Avviso Pubblico.
La CGIL sta lavorando a diversi livelli per rafforzare la propria iniziativa nell'ambito di tutto il comparto sicurezza - Polizia, Guardia di Finanza, Polizia penitenziaria e altri Corpi militari e civili:
- sostenendo le riforme necessarie per il pieno riconoscimento dei diritti sindacali a tutti i corpi militari;
- riportando l'attenzione sulla parte del settore che fa riferimento al pubblico impiego e che soffre degli effetti dei tagli lineari delle risorse e degli organici che non consentono un adeguato esercizio delle attivitÓ di prevenzione e contrasto dei crimini e dei fenomeni di illegalitÓ sul territorio.
A queste prioritÓ si aggiunge la volontÓ di rafforzare l'iniziativa della Confederazione nell'ambito dei comparti sicurezza sindacalizzabili, per contrastare logiche di tipo corporativo proprie del sindacalismo autonomo.

 
LegalitÓ: una svolta per tutte.
 
Via Marconi 69 - 40122 Bologna
Tel. 051 - 294.011
C.F. 80061230373
e.mail: info@er.cgil.it
e.mail ufficio stampa: florinda_rinaldini@er.cgil.it
privacy: er_cesireg@er.cgil.it