stemma CGIL Emilia-Romagna

Privacy policy

Premessa Ai sensi del RGPD n. 679/2016 - "Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (di seguito denominato "Codice"), la CGIL dell'Emilia Romagna, in qualità di "Titolare" del trattamento, è tenuta a fornirle informazioni in merito all'utilizzo dei suoi dati personali.

Fonte dei dati personali La raccolta dei suoi dati personali viene effettuata registrando i dati da lei stesso forniti, in qualità di interessato, al momento della iscrizione all'iniziativa denominata Newsletter della CGIL dell'Emilia Romagna.

Finalità del trattamento I dati personali sono trattati per le seguenti finalità:invio della Newsletter della CGIL dell'Emilia Romagna.invio di e-mail informative dell'attività della CGIL dell'Emilia Romagna.invio di materiale a stampa sulle iniziative della CGIL dell'Emilia Romagna.invio di sms informativi sull'attività della CGIL dell'Emilia Romagna. realizzazione indagini dirette a verificare

Per garantire l'efficienza del servizio, la informiamoinoltre che i dati potrebbero essere utilizzati per effettuare prove tecniche edi verifica.

Modalità di trattamento dei dati In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità sopra evidenziate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. Adempiute le finalità prefissate, i dati verranno cancellati o trasformati in forma anonima.

Facoltatività del conferimento dei dati Il conferimento dei dati è facoltativo, ma in mancanza non sarà possibile inviarle la Newsletter della CGIL dell'Emilia Romagna, le e-mail informative dell'attività della CGIL dell'Emilia Romagna, il materiale a stampa sulle iniziative della CGIL dell'Emilia Romagna, gli sms informativi sull'attività della CGIL dell'Emilia Romagna e le indagini dirette a verificare il grado di soddisfazione degli utenti sui servizi offerti o richiesti, volte a migliorare la qualità dei servizi.

Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o Incaricati
I suoi dati personali potranno essere conosciuti esclusivamente dagli operatori del Cento Servizi Informatici della CGIL dell'Emilia Romagna e del Servizio Stampa e Informazione della CGIL dell'Emilia Romagna, individuati quali Incaricati del trattamento. Esclusivamente per le finalità previste al paragrafo 3 (Finalità del trattamento), possono venire a conoscenza dei dati personali società terze fornitrici di servizi per la CGIL dell'Emilia Romagna, previa designazione in qualità di Responsabili del trattamento e garantendo il medesimo livello di protezione.

Diritti dell'Interessato
La informiamo, infine, che la normativa in materia di protezione dei dati personali conferisce agli Interessati la possibilità di esercitare specifici diritti, in base a quanto indicato all'art. 7 del "Codice" che qui si riporta:

Titolaree Responsabili del trattamento Il Titolare del trattamento dei dati personali di cui allapresente Informativa è la CGIL dell'Emilia Romagna, con sede in Bologna, ViaMarconi n. 69, cap 40122. La CGIL dell'Emilia Romagna ha designato qualeResponsabile del trattamento, l'Amministratore di sistema della CGILdell'Emilia Romagna. Lo stesso è responsabile del riscontro, in caso diesercizio dei diritti sopra descritti. Al fine di semplificare le modalità diinoltro e ridurre i tempi per il riscontro si invita a presentare le richieste,di cui al precedente paragrafo, alla CGIL dell'Emilia Romagna, per iscritto orecandosi direttamente presso la sede di Bologna: Via Marconi n. 69, cap 40122.Tel: 051 294 011. Fax 051 25 10 55. E-mail: er_cgil@er.cgil.it. Le richieste di cui all'art.7del Codice comma 1 e comma 2 possono essere formulate anche oralmente.

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito