stemma CGIL Emilia-Romagna

Prevenzione e Sicurezza nei luoghi di lavoro

La CGIL Emilia Romagna realizza diverse iniziative per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e di formazione e informazione per potenziare la prevenzione sui luoghi di lavoro. Tra le iniziative più significative l'avvio di un servizio per la tutela penale dei diritti risarcitori delle vittime da infortunio sul lavoro e la costituzione di un Coordinamento regionale per la tutela degli esposti all'amianto.
Nel 2013 si sono svolte le elezioni per il rinnovo dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza - RLS - nel comparto artigiano ed è stato raggiunto un accordo regionale confederale con Confapimpresa per la costituzione di bacini territoriali e l'individuazione dei relativi delegati di bacino.
La CGIL regionale organizza periodicamente percorsi formativi per la rete di delegati ( RLS ), aperti anche a funzionari CGIL, dedicati ai temi della prevenzione e della sicurezza sui luoghi di lavoro.
Sono stati raggiunti accordi con la Regione, l'Inail e Formedil Emilia-Romagna, l'Ente di formazione bilaterale del settore edile, per la promozione di buone pratiche nella sicurezza sul lavoro.

8 giugno 2017 Lotte e amianto: sofferenza, coinvolgimento, impegno. I video e la documentazione


La vergogna dell'amianto. Con R. Battaglia, C. Iannilli, N. Pondrano, S. Calleri, M. Bottazzi

 

Convegno "Amianto e Mesotelioma: combatterli assieme" tenutosi il 9 giugno 2016 a Bologna per iniziativa di
AFeVA Emilia Romagna e CGIL Emilia Romagna

 

 
42° Seminario del Programma Interdisciplinare di Ricerca Organization and Well-being

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito