stemma CGIL Emilia-Romagna

Sindacati militari. Bassoli (Cgil ER):

"Ci deve essere il diritto a una contrattazione collettiva. Sono lavoratrici e lavoratori a tutti gli effetti"


La storica svolta arriva per mano della Corte Costituzionale, che quasi due anni fa ha sancito per i militari il diritto di costituire associazioni professionali di carattere sindacale. Le nuove realtà si stanno insediando in tutto il Paese, compresa l'Emilia-Romagna, mentre è in corso alla Camera la discussione di un disegno di legge che recepisca questa sentenza. Al momento però la strada si mostra in salita. "Ci deve essere il diritto a una contrattazione collettiva, perché sono lavoratrici e lavoratori a tutti gli effetti", sottolinea il segretario regionale della Cgil Emilia-Romagna Mirto Bassoli ai microfoni del TGR.

 
 
 

Servizio del Tgr ER Rai, edizione delle ore 14 del 7/2/2020

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito